FAQ BIP / Pyou - Arriva Italia - Torino

FAQ BIP / Pyou

  • è un biglietto a microchip senza contatto (contactless), che permetterà di accedere a qualsiasi mezzo pubblico (appositamente attrezzato), in qualunque zona del territorio regionale piemontese.

    Entro la fine dell’anno sulla carta BIP sarà possibile caricare i titoli di viaggio dei servizi inseriti nella rete della mobilità regionale indipendentemente dal tragitto, dal mezzo o dalla società di trasporto utilizzata.

  • La Pyou Card è la carta equivalente al BIP che la Regione Piemonte ha predisposto per i giovani tra i 15 e i 29 anni, residenti o domiciliati sul territorio regionale, rilasciata al costo di € 5,00.

    Inoltre, grazie alla commissione cultura e alle convenzioni territoriali, la Pyou Card aggiunge ai servizi di mobilità del BIP, proposte culturali, sportive, del tempo libero, formative e altro ancora, offerte su tutto il territorio regionale.

    Per ulteriori informazioni sulla tessera Pyou visualizza il sito www.pyoucard.it

  • I clienti che ancora non siano in possesso della carta BIP o della PYOU Card dovranno tempestivamente acquistarla:

    • Direttamente online compilando il Form Online a fondo pagina
    • Direttamente presso le sedi SADEM (consegna immediata della smart card)
      • Pinerolo – C.so Torino, 396 – LA SEDE DI PINEROLO E’ PROVVISTA DELL’APP UFIRST PER PRENOTARE IL PROPRIO APPUNTAMENTO E EVITARE LE CODE ALLO SPORTELLO!!
      • Susa – Via dell’Artigianato, 5 (previo appuntamento tramite tel 011 3000660)
      • Torino Autostazione Biglietteria Extrato – C.so Bolzano ang. Via Grattoni
    • Rivolgendosi ai depositi compilando un apposito modulo (con consegna della smart card entro 20 giorni presso lo stesso deposito)
      • Perosa Argentina – Loc. San Sebastiano (previo appuntamento tramite tel 011 3000657)
      • Pont Saint Martin – Via Cascine, 5 (previo appuntamento tramite tel 011 3000696)
      • Grugliasco – Via della Repubblica, 14
    • Presso le rivendite autorizzate dotate di terminale POS, compilando un apposito modulo (con consegna a domicilio della smart card circa 20 giorni dalla data di ricezione del modulo da parte di SADEM).

  • Per richiedere la smart card sono necessari i seguenti documenti:

    • Un documento di riconoscimento valido (se il titolare della tessera è minorenne è necessario anche il documento di riconoscimento del genitore):
      • Acquisto Diretto –> una fotocopia fronte/retro del documento
      • Acquisto Tramite Form –> una scansione fronte/retro del documento
    • Fototessera
      • Acquisto Diretto –-> scansione immediata
      • Acquisto Tramite Form –> scansione della foto in formato digitale (jpg)

  • Per gli utenti in possesso di abbonamento annuale studenti o diverso ancora in formato cartaceo, possono richiedere di caricare il proprio abbonamento sulla tessera personale BIP (o Pyou Card). Se non si è in possesso di una tessera  BIP o della PYOU Card potranno rivolgersi ai nostri depositi per l’emissione e il caricamento annesso dell’abbonamento annuale.

  • NO. Può utilizzare la stessa tessera, ma deve caricarci sopra un titolo di viaggio Sadem in modo da abilitare la sua tessera sui nostri mezzi.

  • NO, è valida sempre la stessa tessera, poiché possono essere caricati più abbonamenti sopra alla stessa. L’importante è caricare il titolo di viaggio Sadem, in modo da abilitare la sua tessera sui nostri mezzi.

  • La tessera Pyou, per poterla utilizzare come tesserino di riconoscimento dei trasporti, deve necessariamente essere personalizzata con nome, cognome e fotografia.

    Quindi, se la sua tessera non è come sopra descritto, dovrà compilare il modulo verde, pagare €5,00 per le spese amministrative, e barrare sul retro del modulo “sono già in possesso di Pyou”. In questo modo verrà contattato dall’azienda di trasporto e chiamato direttamente per prenotare un appuntamento per la personalizzazione.


  • Sì, non vi sono problemi, ma si ricorda che dovrà anche avere con sé la ricevuta di pagamento (scontrino) – emessa dal rivenditore al momento dell’acquisto del titolo – che riporta tutti i dati necessari per un controllo a vista.


  • SI per forza, altrimenti non si ottiene la Pyou. In alternativa si può richiedere la BIP così che i dati rimarranno in capo alla Regione e alla società emettitrice della tessera stessa.


  • NO. La Pyou Card è valida solo per i ragazzi dai 15 anni compiuti. Attualmente lei può solo fare la tessera BIP. Le consigliamo però di aspettare il compimento dei suoi 15 anni per avere così la sua Pyou Card.

    Nel caso in cui il compleanno fosse oltre il mese di settembre e lei fosse interessato ad un annuale studenti, le chiediamo gentilmente di inviarci (con un mese di anticipo) una mail con la richiesta della Pyou Card e la spiegazione dei motivi sopraccitati, in modo tale da poter vagliare in tempo utile la sua richiesta.


  • SÌ, ma le ricordiamo che, se anche la tessera Pyou ha una validità di 4 anni dal momento dell’acquisto, questa tessera è una convenzione della Regione Piemonte per i ragazzi dai 15 ai 29 anni. Quindi al compimento del trentesimo anno sarà necessario che lei abbia una tessera BIP.


  • NO. Al momento la tessera BIP / PYOU viene utilizzata come tessera di riconoscimento da accompagnare all’abbonamento cartaceo. Dal 1° Dicembre 2014 non saranno più venduti titoli di viaggio cartacei, ma sarà possibile solo caricarli direttamente sulla sua tessera BIP / Pyou.


  • Quando viene caricato il titolo di viaggio elettronicamente sulla tessera BIP/Pyou,l’utente riceve comunque uno scontrino della ricarica effettuata, che dovrà tenere SEMPRE insieme alla propria tessera (o anche una fotocopia).

    Sullo scontrino saranno riportati:

    • Tipo del titolo di viaggio (mensile, settimanale, o annuale)
    • Periodo di validità
    • Zone di validità

    Con tale scontrino quindi, si potrà attestare la validità di quanto caricato sulla carta elettronica, anche ad un primo controllo a vista, che verrà confermato dalla strumentazione elettronica.


  • Sì, i biglietti di corsa semplice, con normale pagamento di sovrapprezzo, continueranno ad essere venduti a bordo.